ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Beauty Routine

Trattamenti beauty da NON fare a casa

30 Ottobre, 2020
Double B trattamenti beauty da non fare a casa

Io lo so che dopo il COVID-19, il lockdown, il distanziamento sociale, siamo diventati tutti cintura nera di DIY.

Nei mesi più caldi della pandemia gli shop online di bricolage, cucina e giardinaggio sono stati presi d’assalto – oltre al lievito di birra nei supermercati. E da soli abbiamo fatto di tutto: potato piante, infornato pagnotte, ridipinto pareti e sì, ovviamente, anche parecchi trattamenti beauty – anche perché con i centri estetici chiusi non c’erano grosse alternative.

Ma – ovviamente c’è un “ma” – ci sono alcuni trattamenti beauty che in teoria potresti fare a casa da sola e in pratica sarebbe meglio di no. 

Se mi segui da un po’ sai che sono una grande sostenitrice del fai-da-te e non solo in ambito cosmetico – diciamo che da brava maniaca del controllo penso sempre che se voglio una cosa fatta bene è meglio che me la faccia da sola. 

Ci sono però alcuni trattamenti beauty che secondo me è meglio non fare da soli a casa, perché i rischi sono in agguato: 

  • il risultato è penoso (perché magari non hai la manualità, l’attrezzatura giusta o, più semplicemente, hai solo due mani)
  • ti fai male (ma male serio)

Partiamo con un esempio semplice: la depilazione con ceretta & affini. 

Finché si tratta di gambe ok, hai comunque entrambe le mani e abbastanza visibilità delle parti da trattare – devi essere un po’ snodata di anca ma tutto sommato si può fare. Ma le braccia? Hai mai provato a fare la ceretta alle braccia da sola? Se ci hai provato, molto probabilmente il risultato non è stato granché perché avevi una sola mano a disposizione.

E il bikini? Ne vogliamo parlare?! Per le zone delicate come inguine e ascelle devi necessariamente essere aiutata da qualcuno, perché se la pelle non viene tirata al momento dello strappo, il livido è assicurato!

Altro trattamento beauty da non fare assolutamente da sola a casa: il peeling

Occhio, non parlo di normale esfoliazione meccanica (uno scrub) o chimica (un prodotto esfoliante come il mio tonico). Il peeling è un’esfoliazione profonda, significa togliere tutto il primo strato di epidermide utilizzando acidi in alta percentuale ed è un trattamento rischioso che dovrebbe essere sempre fatto sotto controllo medico. Online vedo sieri al glicolico in percentuali altissime venduti per fare il peeling da sole a casa ed è davvero estremamente rischioso perché potresti causarti un’ustione sul viso. 

Ripeti con me: 

NO al peeling da sola a casa.
SI al peeling dal dermatologo.

Ancora: lo sbiancamento dei denti fai da te per me è NO. 

O trovi il prodotto blando che non sbianca proprio niente o trovi quello super aggressivo che ti rovina lo smalto. Vai dal dentista e chiedi a lui quale sia il percorso più adatto ai tuoi denti.

Per quanto riguarda i capelli, tutti i trattamenti che comportano l’uso di acidi sono da evitare assolutamente, come la permanente e il tiraggio.

Non solo rischi di rovinare il fusto capillare, ma anche che maneggiando in condizioni precarie queste sostanze, ti finiscano sulla cute, sulla pelle di viso e collo o – peggio del peggio – negli occhi!! Un conto è passare prodotti liscianti e un po’ di piastra, un conto è maneggiare sostanze pericolose. 

Spero di averti spaventata abbastanza: va bene voler essere belle ma con cautela!

 


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like