ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Beauty Routine, Viso

Come sta la tua pelle dopo l’estate?

11 Settembre, 2020
La pelle dopo l'estate.

Se hai fatto la brava e seguito la tua routine beauty anche durante le vacanze, non dovresti aver subito danni particolari: hai messo il solare più volte al giorno, hai deterso BENISSIMO la pelle la sera, non sei mai andata a letto truccata e ti sei anche ricordata di fare una maschera idratante ogni tanto, per aiutare la pelle dopo il gran caldo della giornata.

Che dirti? Sei stata bravissima! Ci salutiamo e ci aggiorniamo la prossima settimana!

Se invece stai ancora leggendo, forse qualche segno dell’estate appena passata è rimasto e non parlo di quello del bikini! 😉

Tranquilla, ecco le dritte Double per rimediare.

Se hai la pelle mista o acneica potresti vederla migliorata: il sole ha un effetto antibatterico e in genere d’estate brufoli, acne e impurità migliorano proprio grazie a lui. Se invece hai una pelle secca, sensibile o – semplicemente – matura, allora adesso potrebbe essere un po’ spenta e forse con qualche linea in più.

La prima cosa da fare è idratarla dall’interno, aumentando la quantità d’acqua che bevi di solito – senza esagerare eh, cerca di arrivare ai due litri consigliati dai medici.

Poi passiamo alla parte cosmetica:

  • Esfoliazione: lo so che tremi a sentirmelo dire, perché pensi “così mi va via tutta l’abbronzatura!“, ma ricorda che la tua pelle, per difendersi dai raggi solari, mette in atto un meccanismo che si chiama ispessimento corneo, ovvero produce più cellule nello strato corneo a “corazza” dai raggi UV. L’effetto però è quello della pelle del coccodrillo, quindi esfoliare è fondamentale per non sembrare una borsa – abbronzata, ma pur sempre una borsa! Scegli uno scrub dai tanti che sono qui sul blog: al caffè, con il bicarbonato, oppure semplicemente mescola un po’ di zucchero bianco con olio d’oliva e una goccia di detergente viso e esfolia bene viso e collo!
  • Drenaggio: se hai esagerato con cibo e alcool, potresti avere il viso un po’ gonfio, soprattutto nella zona del contorno occhi. Ti può aiutare un massaggio drenante, da eseguire con le mani o con quegli strumenti in giada che vanno tanto di moda adesso. Le mie amiche Feltrin hanno un bel tutorial su come usare il guasha con il mio siero nutriente: te lo linko qui.
  • Idratazione+ (no, il + non è un errore di battitura): se la pelle è secca e spenta, dopo averla esfoliata, è bene darle una doppia dose di idratazione. Puoi aumentare le applicazioni di crema idratante – la stendi, aspetti che si assorba e poi la riapplichi – oppure scegliere una crema più ricca – io uso spesso la mia crema mani sul viso, tanto contiene gli stessi attivi come l’acido ialuronico e le vitamine – oppure fare due-tre giorni di maschere idratanti.

Con questi tre accorgimenti dovresti vedere, nel giro di pochi giorni, la pelle più luminosa e turgida.

“Double, e i capelli? Dopo il mare sono secchi e sfibrati!”. Tranquilla, ne parliamo la prossima settimana! 

 


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like