ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Corpo, Viso

La beauty routine per la piscina

24 Aprile, 2020
Double B - beauty routine piscina

Durante la gravidanza l’unica attività sportiva che mi è stata concessa è stata quella in acqua e io – che sono un soldatino – mi sono messa d’impegno e ho fatto acquagym per tre volte a settimana.

Ora, non è che l’acqua della piscina sia proprio un toccasana per pelle e capelli, perciò mi sono dovuta attrezzare con una beauty routine ad hoc per cercare di limitare i danni del cloro e oggi vorrei condividerla con te. 

Partiamo dalla testa e poi scendiamo!

  • Capelli: il cloro non solo li secca, ma fa anche virare il colore, quindi se magari fai la decolorazione rischi di ritrovarti la testa verde, che non è il massimo. Come proteggerli? Con un impacco pre-piscina: nello spogliatoio, prima di entrare in acqua, applichi sulle lunghezze una maschera per capelli, li leghi e metti la cuffia di silicone – sì ho detto, di silicone, ogni tanto serve anche lui!  La cuffia in silicone, oltre ovviamente a non farti bagnare la testa, aumenta anche l’effetto dell’impacco. Alla fine dell’allenamento fai uno shampoo delicato e via, nel frattempo la maschera ti avrà protetto e nutrito i capelli.
  • Viso: anche se non immergi la faccia qualche schizzo arriva sempre e io ho notato che la pelle del viso in piscina si secca di più, quindi oltre alla tua skincare normale magari vuoi aumentare un po’ l’idratazione e fare una o due maschera viso a settimana per compensare gli effetti del cloro.
  • Corpo: dopo la piscina io amo usare sotto la doccia i guantini esfolianti, perché trovo che il cloro resti sempre un po’ appiccicato addosso e con i guanti e un docciaschiuma delicato lo elimino tutto. Oh, dico “delicato” perché all’effetto seccante del cloro non vorrei aggiungere anche quello dello SLES, quel tensioattivo aggressivo che purtroppo si trova ovunque nei detergenti, quindi occhio sempre all’INCI. Inutile dire che dopo la doccia devi idratare la pelle, quindi non derogare la crema corpo – o anche un olio applicato sulla pelle bagnata  se vai di super fretta!
  • In ultimo, le unghie: non ci avevi pensato eh? 😉 Anche quelle si seccano di più e qui arriva in soccorso il mio rimedio DIY più scemo e più efficace del mondo, un olio rinforzante. In pratica prendi un flaconcino da smalto pulito – lo trovi su Amazon – lo riempi di olio di jojoba che è l’olio vegetale più dermocompatibile e aggiungi 10 gocce di olio essenziale di limone che è un rinforzante naturale per unghie. Lo applichi una volta al giorno sulle unghie senza smalto e vedrai che con il tempo diverranno delle unghie bellissime, sane, forti e lucide.

Fammi sapere se hai altre dritte beauty da condividere per la piscina!

 


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like