ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Beauty Routine

Cosa fai quando ti girano?

10 Aprile, 2020
brutte giornate esistono

Inutile fare finta di niente: le brutte giornate ci sono.

A volte sono “giustificate”: una cattiva notizia, una litigata, una preoccupazione… Altre volte invece ci piombano addosso senza un motivo apparente.

Cercare di scrollarsi le emozioni negative di dosso è una delle cose migliori che possiamo fare per noi stesse, quindi oggi ho deciso di condividere con te tutti i miei trucchi-buonumore, sperando che ti tornino utili quando sei giù di corda.

Breve storia scema: ho realizzato alla soglia dei 40 che i cambiamenti ormonali su di me hanno effetto anche sul tono dell’umore: nella prima metà del ciclo, fino all’ovulazione, sono piena di energie ed ottimista. Dopo inizia la lenta discesa: stanchezza, pessimismo e fastidio, fino alle 24 ore immediatamente precedenti il ciclo durante le quali sono intollerante – e insopportabile! Capita anche a te?

Passiamo ai rimedi che funzionano per me:

  • La prima cosa che cerco di fare quando mi rendo conto di essere di cattivo umore è alzare i miei livelli di energia: anche se la tentazione sarebbe quella di mettersi a letto con la testa sotto al cuscino cerco di mettermi in moto, facendo qualunque attività che mi faccia muovere il corpo e alzare il battito cardiaco: una playlist tutta da ballare, una camminata a passo svelto, una lezione di pole dance, va bene tutto. Se sei arrabbiata, il movimento ti aiuterà a sfogare la rabbia. Se invece sei triste, aumentare i battiti aiuta a cacciare la malinconia.
  • Uso le mani: fare una qualunque attività pratica che richieda un minimo di concentrazione – cucinare, giardinaggio o, nel mio caso, pulire tutti i finimenti di #CiccioAmoreDiMamma – mi aiuta a distogliere l’attenzione dai pensieri negativi e vedere il risultato del lavoro è sempre una bella soddisfazione – anche questo aiuta!
  • Comfort food: quando sei di cattivo umore il cibo può essere un’arma a doppio taglio, perché da una parte hai voglia di “coccolarti” con qualcosa di buono, dall’altra rischi – io perlomeno – di mangiare tutto il frigorifero in ordine alfabetico. In questo caso meglio giocare d’anticipo e avere già pronta una lista di comfort food non troppo “pericolosi”: ok un po’ di cioccolato fondente, no tutta la lista dei dolci del tuo ristorante preferito. Io cerco sempre ispirazione online ed ho trovato questo video: voglio provare TUTTE le ricette!
  • Quando sono di cattivo umore mi vedo automaticamente brutta. Allora prendo il toro per le corna – ma perché si dice così poi? Chi è tanto cretino da fare una cosa del genere?! – e metto in atto un restyling completo: doccia, capelli, messa in piega, scrub e crema idratante, maschera viso, manicure e pedicure, depilazione totale. Puoi prenotare un trattamento in un centro estetico, fare un cambio smalto, metterti un po’ di make-up, va tutto bene: vederti “carina” ti fa sentire immediatamente meglio.

Come sempre spero di esserti stata utile, fammi sapere se hai altri trucchi per migliorare il tuo umore quando è nero!

 


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like