ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Uncategorized

A volte mi sento con la sindrome di Pollyanna…

Marzo 13, 2017

A volte mi sento con la sindrome di Pollyanna: “Che bello, piove! Guarda che meraviglia i riflessi della luce sulle gocce d’acqua”. Sempre a cercare il lato positivo di ogni situazione.

A volte, invece e grazie al cielo, sono una persona normale e ho i miei giorni “no”: mal tempo, sbalzi ormonali, contrattempi stupidi ma che sul momento mi mandano su tutte le furie…

Stamattina ad esempio mi sono imbufalita con dei fornitori che non hanno ancora consegnato la merce — già pagata! La colpa non è nemmeno loro ma del corriere e devo dire che si sono scusati anche in giapponese — ottimo customer care, complimenti! — ma intanto io mi sono arrabbiata lo stesso.

Quando succedono queste cose tiro fuori dal cassetto la mia lista di cose da fare nei giorni “no”, per rimandare l’umore alle stelle! Ne condivido qualcuna con te e mi piacerebbe tanto sapere quali siano le tue “cose felici”.

  • Luce e sole! Sono meteoropatica e soffro la mancanza di luce — dai che le giornate si stanno allungando — perciò so che quando sono giù di tono la prima cosa che devo fare e mettermi alla luce del sole. E quando il sole non c’è? Uscire a fare un passeggiata, anche con la pioggia, mi aiuta: il movimento e l’aria fresca portano via i cattivi pensieri e aiutano a ragionare meglio.*
  • Musica a palla! Una bella playlist carica di adrenalina, con le mie canzoni preferite a tutto volume. Ho notato che anche cantare mi rimette in sesto perché uso il diaframma e ossigeno meglio tutto il corpo.
  • Lavanda e arancio amaro. Sono due fragranze che migliorano l’umore: metto due gocce di questi olii essenziali nella crema mani e la spalmo bene, poi annuso a ripetizione!
  • Gli abbracci! E’ dimostrato che un abbraccio di almeno 20 secondi stimola il nostro corpo a produrre ossitocina, l’ormone “del buonumore”. Valgono anche gli abbracci pelosi — anzi, secondo me valgono doppio!
  • Un bel restyling: doccia calda, shampoo e maschera, messa in piega, poi manicure e pedicure. Prendermi cura di me e concedermi qualche coccola beauty funziona sempre.

*Informazione a corollario: la luce del sole permette al corpo di sintentizzare la Vitamina D, fondamentale per la salute e il buon umore. In inverno i livelli di Vitamina D calano, perché non prendiamo abbastanza sole. Ho scoperto questa app fortissima: inserisci i tuoi dati — età, peso, altezza, genere, fototipo — e lei registra tutte le tue esposizioni al sole calcolando, in base alla tua posizione, quanta Vitamina D hai prodotto 🙂

Quali sono le tue strategie contro il cattivo umore? Ti va di condividerle con me?

P.S. Questo è un estratto della mia Newsletter settimanale, che arriva tutti i lunedì. Se ti è piaciuto puoi iscriverti qui. Se invece vuoi tornare al mio sito puoi cliccare qui.


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like