ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Corpo, Gravidanza

Cosmetici in gravidanza

Ottobre 7, 2016

Nella scorsa puntata di #StiamoBioLIVE abbiamo parlato dei cosmetici in gravidanza: quali usare e quali evitare durante i nove mesi. Visto che le nostre puntate sono sempre caotiche, ho pensato che ti avrebbe fatto piacere un bel recap di tutte le cose che abbiamo detto, perciò eccomi qui!

Di base gli ingredienti che vuoi evitare sono:

  • Gli oli essenziali. In realtà alcuni OE sono ammessi in gravidanza — la camomilla e la lavanda ad esempio vanno bene — altri sono sconsigliati nei primi mesi — la rosa è tra questi — e altri ancora invece sono proprio vietati — tutti quelli che influiscono sulla circolazione, come il rosmarino. Per sicurezza evitali tutti e non pensarci più.
  • I prodotti anti cellulite. Proprio perché spesso contengono oli essenziali o altri ingredienti drenanti/stimolanti è meglio evitarli quando aspetti, alla ciccia penserai dopo il parto. Ammessi i massaggi drenanti e le attività acquatiche — solo se il tuo medico ti autorizza!
  • Il Triclosan. E’ un ingrediente antibatterico molto amato dalla grande industria, lo potresti trovare dentro a saponi, detergenti, deodoranti, ecc. Leggi l’INCI e non usare cosmetici che lo contengono.
  • I prodotti troppo profumati. Durante la gravidanza il naso diventa molto sensibile e un profumo che adoravi potrebbe risultarti disgustoso. Meglio usare prodotti senza profumo per non favorire le nausee mattutine.
  • I siliconi e i petrolati. Lo so che ti hanno regalato un olio costosissimo di farmacia, ma prima di spalmarlo leggi l’INCI e controlla bene che non contenga paraffina, siliconi e/o derivati: a forza di accumulare queste sostanze sulla pancia si crea uno strato che rende difficile l’ecografia. Ho un’amica alla quale è stato consigliato di andare a casa, farsi uno scrub e poi tornare a fare l’eco!
  • Il cloasma (o melasma gravidico). Ovviamente non è un ingrediente cosmetico 🙂 Si tratta di quelle macchie che vengono con il sole sulla pelle — specie quella del viso — durante la gravidanza e sono difficilissime da mandare via: protezione solare SEMPRE e cappello se vai al mare. Durante la gravidanza dovresti esporti al sole come se fossi un bambino piccolo, solo nelle ore nelle quali il sole è meno forte e con la protezione SPF!

“Cosa metto sulla pancia per scongiurare le smagliature? L’olio di mandorle dolci?”
Questa è LA DOMANDA per eccellenza che mi fanno tutte le future mamme!
La risposta è semplice: una buona crema corpo— per “buona” intendo una crema che non contenga ingredienti dannosi e che sia ricca invece di sostante emollienti ed elasticizzanti — addizionata con un po’ di olio di riso.
Perché l’olio di riso? E’ un ingrediente che mi piace moltissimo perché costa poco, non irrancidisce ed è ricco di vitamina E che alla pelle fa tanto bene.

“E l’olio di mandorle dolci?”
Bellissimo ingrediente, molto elasticizzante per la pelle, ma ha due problemi:

  • Irrancidisce facilmente — tradotto: puzza! — e dopo un po’ tutti i tuoi vestiti ne avranno assorbito l’odore.
  • Usato puro a lungo andare secca la pelle, perché finisce per “cementificare” quelle cellule morte che naturalmente si formano sull’epidermide. O ti voti allo scrub quotidiano, oppure meglio il mix crema+olio che ti ho mostrato durante il live, ovvero 6 parti di crema e 1 di olio di riso.

“E per tutto il resto? Viso, capelli, eccetera?”
Lo scorso anno sono stata intervistata proprio su questo argomento da VanityFair.it ed ho ricevuto moltissime email di future mamme e tutte chiedevano più o meno la stessa cosa: “Sono incinta: posso usare i cosmetici Double B durante la gravidanza?”. La risposta è: “Assolutamente SI!”.
Anche se non realizzo — per ora! — prodotti specifici per la gravidanza, tutti i cosmetici Double B possono essere usati tranquillamente da future mamme, neo mamme e mamme che allattano. Se hai paura di esporre il tuo bimbo a ingredienti sintetici, chimici, profumi e coloranti non preoccuparti, perché non ne troverai! Sono molto attenta alla scelta degli ingredienti, seleziono solo materie prime che trovi in natura come l’olio d’oliva, il burro di karité, l’olio di argan. Anche gli ingredienti funzionali — quelli, per intenderci, che rendono la crema tale, quindi gli addensanti che danno consistenza, gli emulsionanti che tengono insieme la fase grassa e quella acquosa, ecc. — sono tutti di origine naturale. (A proposito, se vuoi approfondire come si fa una crema lo trovi nelle FAQ.) Inoltre, tutti i cosmetici Double B sono stati formulati seguendo il disciplinare ICEA (è l’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale) per la cosmesi Eco Bio e Vegana.

Mi sembra di aver detto tutto, #StiamoBio e CONGRATULAZIONI!!

P.S. Questo è un estratto della mia Newsletter settimanale, che arriva tutti i lunedì. Se ti è piaciuto puoi iscriverti qui. Se invece vuoi tornare al mio sito puoi cliccare qui.


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like