ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Uncategorized

Chi si prende cura del tuo benessere?

9 Dicembre, 2014

Una cara amica mi ha fatto scoprire Kris Carr: un’americana che ha fondato la Crazy Sexy Wellness Revolution dopo che le è stato diagnosticato un tumore raro e inoperabile più di dieci anni fa. Ma non voglio parlare di germogli, centrifughe green o di yoga power ora. Quello che mi ha colpito molto del suo Crazy Sexy Manifesto è la sua idea di creare una Pitt Crew: in pratica lei sostiene che siamo come macchine da corsa e che per funzionare al meglio ci serve un team di esperti (meccanici, gommisti, ingegneri, ecc.) che ci metta a punto come fanno ai box con le F1. Nello specifico lei parla di chiropratico, agopuntore, massaggiatore, istruttore di yoga e life coach…tutti profili professionali utilissimi a chiunque, a maggior ragione ad una persona che combatte da oltre 10 anni contro il tumore.

La stessa idea però l’ho ritrovata in una delle strategie condivise da Karen Gunton, un’australiana che ha fondato Build a Little Biz, un sistema di training che aiuta gli imprenditori a creare “non un semplice business, ma un faro” — in inglese suona molto meglio! Karen suggerisce di trovare il nostro “guardiano del faro”: quella persona (ma anche più di una) che si prende cura di noi, del nostro faro interiore, che ripara la lampadina quando si rompe, che pulisce i vetri opachi che c’impediscono di brillare…che ci VEDE realmente e ci sostiene.

Ora, le due cose secondo me sono essenzialmente le stesse: abbiamo tutti bisogno di supporto e aiuto, di tanto in tanto. Serve per curare il corpo — e può essere il nostro istruttore in palestra, il parrucchiere che sa esattamente cosa vogliamo, la ragazza dell’hammam che riesce a lavare via le preoccupazioni — ma anche per curare l’anima. Come faremmo senza il supporto degli amici, senza l’amore della famiglia (mamma come sono melensa oggi!), senza tutte quelle piccole cose non materiali che ci rendono felici?

Nel mio team ai box ci sono sicuramente le Amiche, quelle con la A maiuscola che sono capaci di restarti accanto anche se vivono dall’altra parte del mondo; c’è il chiropratico che mi riallinea — con scrocchi paurosi — la schiena; ma c’è anche il mio cavallo Cyrano, che se da un lato è causa del mio mal di schiena, dall’altro mi sta insegnando talmente tanto su me stessa che vale pure la pena soffrire un po’. Nel mio team ai box ci sono tante persone che amo e che mi amano, ma ci sono anche persone che non sanno nemmeno che esisto: donne fantastiche che m’ispirano con i loro consigli, come Marie Forleo, o anche con la loro semplice esperienza di vita, come Maysoon Zayid.

Mi piacerebbe sapere: quali sono i tuoi meccanici ai box? Qual’è la tua squadra di tecnici che ti rimette in sesto?

P.S. Questo è un estratto della mia Newsletter settimanale, che arriva tutti i lunedì. Se ti è piaciuto puoi iscriverti qui. Se invece vuoi tornare al mio sito puoi cliccare qui.


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like