ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Bellezza Diy, Corpo, Nutri La Tua Pelle, Skincare

Lotta alla “pelle di gallina” — i rimedi Double alla cheratosi piliare

Marzo 20, 2017

Hai notato la comparsa di fastidiosi “pallini” duri su braccia, gambe e glutei? Magari te ne sei accorta ora che è primavera — perché, diciamo la verità, fino a ieri siamo state tutte un po’ meno attente alla pelle del corpo, sepolta sotto strati e strati di vestiti!

Niente di preoccupante, è la cheratosi piliare, affettuosamente detta “pelle di gallina”: un disturbo comune della pelle — e per “comune” intendo che ne soffre il 40–50% della popolazione — che migliora tantissimo, fino a sparire del tutto, in estate.

In pratica: la tua pelle produce troppa cheratina, che ostruisce il follicolo piliare. Il pelo non riesce ad uscire e si “incista”, formando il bozzetto. Se s’infetta o s’infiamma diventa rosso.

Non è grave, ma certo è brutto passare la mano sulla pelle e sentirla ruvida, perciò ecco i rimedi naturali che puoi mettere in atto, provati da Double!

  1. Lo scrub: ovvio, la prima cosa da fare è esfoliare la pelle e liberarla quanto più possibile dalle cellule morte. Va bene anche il guanto di crine, magari passato a secco.
  2. I sali Epsom: ammorbidiscono la pelle, eliminano le tossine e riducono l’infiammazione. Fai un bel bagno caldo con questi sali subito dopo lo scrub e resta a mollo almeno 15 minuti.
  3. Idratazione: Inutile dire che le creme a base di petrolati e siliconi peggiorano solo la situazione, però ti consiglio di evitare anche le creme troppo ricche, i burri troppo pesanti — non userei il karité puro, ad esempio. Meglio una crema idratante di media pesantezza. Se ne hai già una con un buon INCI ma un po’ troppo pesante puoi alleggerirla con un po’ di glicerolo vegetale (lo trovi in farmacia).
  4. Cheratolitici: da usare nei casi più gravi e preferibilmente sotto controllo di un dermatologo. I cheratolitici sono ingredienti funzionali che “mangiano” la cheratina in eccesso, lasciando la pelle morbida e liscia. Urea, acido lattico, acido salicilico sono tutti cheratolitici. Unico neo: i prodotti in commercio che li contengono di solito sono anche pieni di paraffina&co, quindi meglio chiedere al farmacista una preparazione galenica ad hoc!

P.S. Questo è un estratto della mia Newsletter settimanale, che arriva tutti i lunedì. Se ti è piaciuto puoi iscriverti qui. Se invece vuoi tornare al mio sito puoi cliccare qui.


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like