ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DOUBLE B
{ Double never spams }
Bellezza Diy, Corpo, Diy, Green Beauty, Tailoredtip

#TailoredTip del lunedì — profumo solido fai da te

Dicembre 1, 2015

Questo post era previsto per ieri — che sennò come fai a dire che è un #TailoredTip del lunedì se non esce di lunedì?! — ma non ho fatto in tempo. Ho passato le ore di luce a preparare le spedizioni degli ordini ricevuti per il #TailoredFriday e tra pacchetti regalo, note di vettura del corriere, fatture e mail ai clienti mi sono ritrovata alle 17 che era già buio, perciò impossibile fare le foto per il post.

Da questo potete desumere che:

  1. Ho urgente bisogno di acquistare un po’ di attrezzatura fotografica — nello specifico un treppiede per l’iPhone e delle luci decenti — che mi consenta di scattare anche quando non ho la luce naturale a disposizione. Si accettano suggerimenti!
  2. Ho un piano editoriale ma non scrivo “in anticipo” — grossissimo errore secondo la Crivello — perciò il #TailoredTip del lunedì viene scritto e postato di lunedì

A mia discolpa sappiate che sto effettivamente scrivendo di lunedì pomeriggio, è solo che ve lo posto domani, cioè martedì, cioè oggi per voi che leggete….vabbé basta che mi confondo da sola!

Veniamo a noi: oggi ricetta DIY super semplice per un profumo solido fai da te!

Vi servono:

  • 10 grammi di un olio leggero: vanno bene l’olio di Mandorle Dolci, l’olio di Riso, l’Olio di Jojoba.
  • 5 grammi di burro di Cacao, oppure di burro di Karité o di Cocco, quello che trovate con maggiore facilità.
  • 10 grammi di Cera d’api, oppure di cera Candelilla se siete vegani.
  • 1 grammo di Tocoferolo: come sempre non è obbligatorio, però è Vitamina E pura, fa benissimo alla pelle e se ce l’avete sarebbe un peccato non usarlo.
  • 20 gocce dell’olio essenziale che preferite oppure di una Fragranza cosmetica.

Il procedimento è molto semplice: a bagnomaria sciogliete l’olio, il burro e la cera, poi togliete dal fuoco e aggiungete il tocoferolo e l’olio essenziale o la fragranza che avete scelto, date una girata veloce e versate tutto dentro un contenitore. Aspettate che si freddi per bene — se andate di corsa mettetelo in freezer — e avete fatto.
A proposito del contenitore, io vi consiglio di scegliere un formato “tascabile”, perché il bello del profumo solido fai da te è quello che te lo metti in borsa e lo tiri fuori al bisogno, quindi vanno benissimo le scatoline in alluminio — anche quelle delle mentine, per intenderci — oppure uno stick da burrocacao, che è ancora più comodo da applicare!

Se poi siete appassionati di Oli Essenziali e delle loro proprietà, potete provare a fare un profumo solido fai da te che abbia anche altre caratteristiche: un mix energizzante di agrumi — limone, pompelmo e arancio — oppure abbinare Limone e Lavanda per un profumo fresco e rilassante. Insomma, sbizzarritevi!

P.S. Questo è un estratto della mia Newsletter settimanale, che arriva tutti i lunedì. Se ti è piaciuto puoi iscriverti qui. Se invece vuoi tornare al mio sito puoi cliccare qui.


 

Vuoi iscriverti alla mia newsletter? Clicca qui!, oppure se vuoi puoi visitare il mio Shop Online

 


You Might Also Like